Attendere fino all ‘ 8

Fortunatamente, ci sono applicazioni che possono aiutare a controllare come e quando usano il loro telefono, e ci sono strumenti che possono aiutare a filtrare e limitare i siti web maturi.

Ma come si fa a monitorare ciò che i bambini sono in realtà dicendo online ed esprimendo ai loro amici? E cosa c’è di più — come si fa a farlo in un modo che aiuta a costruire la fiducia con il vostro bambino e incoraggiare aperto, comunicazione onesta?

Alcuni genitori semplicemente prendere i telefoni dei loro figli e iniziare a scorrere attraverso di essa — ogni e – mail, ogni chat, e ogni profilo di social media-ma spot-checking è ad alta intensità di lavoro e inefficace. I bambini in questi giorni sono intraprendenti, inoltre, trovano sempre nuovi modi di nascondere o eliminare le cose che hanno creato.

A Bark, sapevamo che doveva esserci un modo migliore. Fondato in 2015 da genitori con bambini in procinto di ricevere i loro primi telefoni, il nostro servizio di monitoraggio aiuta a mantenere i bambini più sicuri online, consentendo anche alle famiglie di creare fiducia. I genitori non ricevono l’accesso a tutto ciò che è pubblicato; invece, ricevono e-mail o avvisi di testo quando alcuni problemi pop-up.

Ora proteggiamo oltre 2 milioni di bambini in tutta la nazione, abbiamo contribuito a prevenire 15 sparatorie nelle scuole e abbiamo inviato quasi 33.000 avvisi di autolesionismo. 34 famiglie hanno scritto per dirci che un avviso di corteccia (testo o e-mail) salvato la vita del loro bambino, e prendiamo quello che facciamo molto sul serio.

Cosa cerca Bark?

Il nostro algoritmo utilizza l’apprendimento automatico per identificare situazioni potenzialmente pericolose che i bambini affrontano online, tra cui:

  • il Cyberbullismo

  • la Depressione

  • ideazione Suicidaria

  • contenuti per Adulti

  • i predatori on-line

  • Minacce di violenza

La corteccia del servizio di monitoraggio delle scansioni messaggi di testo, email, YouTube, e 24 diversi social network, mentre cerca di problemi. Il nostro software analizza non solo il testo, ma anche fotografie e immagini di testo.

I benefici del monitoraggio

Bark non solo aiuta a mantenere i bambini fisicamente al sicuro, ma può anche aiutare a mantenerli emotivamente sani.

Poiché i bambini trascorrono sempre più tempo in profondità nei loro dispositivi, potrebbero non comunicare ai genitori come si sentono effettivamente o quali lotte stanno affrontando.

A causa di ciò, problemi come il cyberbullismo e la depressione potrebbero non essere affrontati, influenzando negativamente le prestazioni scolastiche, la frequenza e l’autostima.

Il nostro monitoraggio intelligente invia avvisi per migliaia di tali messaggi ogni giorno, consentendo ai genitori di ottenere informazioni su ciò che sta realmente accadendo nella vita dei loro figli. Non solo avvisiamo i genitori e le scuole di problemi problematici, ma inviamo anche i passi successivi più consigliati su come affrontare. La genitorialità digitale è difficile e siamo la prima generazione di genitori a doverlo fare.

L’importanza di stare al sicuro su tutti i dispositivi

Mentre un telefono può essere il compagno di tecnologia più comune che un bambino porta in giro, tablet, laptop e computer sono anche strade per potenziali pericoli. È importante monitorarli, pure.

Le app per social media come Facebook e Instagram sono accessibili in diversi modi e, su Mac, iMessage consente di inviare SMS senza telefono. Gli account di posta elettronica vengono utilizzati a casa e a scuola, e per gli account tramite Google o Microsoft, i file possono essere salvati e modificati ovunque.

Bark copre tutte queste situazioni, dando ai genitori la tranquillità che non importa dove siano i bambini o quale dispositivo stiano usando, saranno monitorati per situazioni potenzialmente pericolose per la vita. Visita bark.us per saperne di più sul nostro premiato servizio di monitoraggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.