Chi si fa avanti per i vichinghi con la linea difensiva nel caos?

Tanto per quel dinamico duo di Danielle Hunter e Yannick Ngakoue davanti.

Nel giro di un paio d’ore la scorsa settimana, la difesa dei Vikings, una volta decantata, ha perso entrambi i suoi elite pass rushers, con Hunter che avrebbe deciso di sottoporsi a un intervento chirurgico al collo di fine stagione poco dopo che Ngakoue è stato scambiato con i Baltimore Ravens per le scelte al draft.

Che lascia i Vikings (1-5) con un enorme vuoto — e non solo in difesa — per il resto della stagione. Chi si fa avanti? Questo è qualcosa che coach Mike Zimmer sta ancora cercando di capire, anche se sembrava piuttosto ottimista circa i pezzi in atto.

“Ci sentiamo bene con quei ragazzi”, ha detto Zimmer. “Tutti questi giovani ragazzi stanno migliorando, e parte di (trading Ngakoue) è stata anche la valutazione di quei ragazzi.”

Questi prossimi 10 giochi offriranno ai Vichinghi uno sguardo nel futuro, per quanto riguarda capire cosa hanno in alcuni dei loro giovani ragazzi.

All’improvviso Ifeadi Odenigbo, 26 anni, è il defensive end più esperto del roster, con il rookie D. J. Wonnum probabilità di iniziare sul lato opposto. Nel frattempo, giocatori di profondità come Jalyn Holmes e il recentemente firmato Jordan Brailford probabilmente ruoteranno dentro e fuori.

Senza dubbio Odenigbo è il miglior giocatore del gruppo. Ha prosperato correndo il passante in questa stagione con 2 1/2 sacchi ed è stato solido anche contro la corsa.

Se Odenigbo ha il maggior talento, Wonnum ha il maggior lato positivo. È stato selezionato nel quarto round del draft NFL di aprile, e il treno hype ha lasciato la stazione nel momento in cui il coordinatore co-difensivo Andre Patterson ha paragonato Wonnum a Hunter in base al loro profilo atletico simile.

“Quello era uno dei ragazzi di Andre Patterson”, ha detto il direttore generale Rick Spielman dopo la bozza. “Voleva davvero mettere le mani su di lui e lavorare con lui.”

È qualcosa che Wonnum sembrava prendere a cuore.

“È ancora un po ‘surreale”, disse Wonnum all’epoca. “Solo confrontandomi con lui, mi ha aperto gli occhi per vedere qualcosa, tipo,’ Uomo, sarò una bestia.'”

Non si è ancora materializzato esattamente con Wonnum che non ha raccolto molto tempo di gioco finora. Ha giocato un career-high 33 scatta nella partita più recente contro gli Atlanta Falcons, e lui figure per ottenere molta più azione con Ngakoue andato

Per quanto riguarda Holmes e Brailford, si riempirà su una base più a rotazione, almeno inizialmente, con Odenigbo e Wonnum prendendo una massa di ripetizioni.

“Hanno guadagnato il diritto di andare lì e giocare”, ha detto Zimmer. “È solo qualcosa che abbiamo sentito come se fosse il momento giusto per farlo.”

BREVEMENTE

— Un giorno dopo aver designato la guardia Pat Elflein e il linebacker Troy Dye per il ritorno dalla riserva infortunata, i Vikings rilasciarono la guardia Brett Jones dal roster attivo e il linebacker Cale Garrett dalla squadra di allenamento. Queste mosse suggeriscono che Elflein e Dye potrebbero essere pronti a tornare non appena la partita di questa domenica contro i Green Bay Packers.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.