Comprendere il ruolo della terapia fisica per problemi di mobilità e andatura

Benefici della terapia fisica residenti con problemi di mobilità e andatura.

Sebbene sia un’attività comune della vita quotidiana, camminare è in realtà complesso. Mentre molti giovani adulti possono prendere i loro passi facili per scontato, anziani spesso incontrano difficoltà sia con l’andatura e la mobilità con l’età, per una serie di motivi.

Infatti, dopo i 70 anni, circa il 35% degli anziani ha un’andatura anormale o modelli di camminata. Se un residente ha una velocità di andatura rallentata o una mancanza di simmetria—o difficoltà in piedi da una sedia o appoggiato—la terapia fisica può aiutare lui o lei a ritrovare le capacità.

Poiché la mobilità ridotta può aumentare il rischio di cadute e, in definitiva, incidere sulla qualità della vita degli anziani, è importante essere consapevoli dei problemi di andatura e mobilità negli adulti anziani e sapere come aiutarli a recuperare.

Continua a leggere per dare un’occhiata ad alcuni problemi comuni con l’andatura e la mobilità e il ruolo dei fisioterapisti nell’aiutare a superare queste sfide.

Mobilità comune & Problemi di andatura che la terapia fisica affronta

Gli adulti anziani sviluppano problemi con l’andatura e la mobilità per una serie di motivi, da alcune condizioni mediche e procedure recenti all’uso di più farmaci. È importante notare che la maggior parte dei problemi di andatura e mobilità derivano da molteplici fattori che contribuiscono.

Alcune delle condizioni mediche più comuni e fattori di rischio associati a problemi di mobilità e andatura includono:

  • aritmie
  • artrite
  • insufficienza cardiaca congestizia
  • malattia coronarica
  • depressione
  • diabete
  • paura di cadere
  • ipotensione ortostatica
  • disturbi del sonno

Queste condizioni possono contribuire a disturbi di mobilità provocando dolore, deformità, squilibrio, diminuzione della forza, la fatica, la diminuita percezione sensoriale, e la gamma limitata di movimento, tra gli altri problemi di deambulazione.

La buona notizia, però, è che attraverso una valutazione completa e interventi mirati, gli anziani possono migliorare l’andatura e la mobilità—e anche ridurre il rischio di cadute fino al 40 per cento.

Il ruolo della terapia fisica per problemi di mobilità& Andatura

La terapia fisica è una parte fondamentale dei piani di cura di molti residenti, poiché gli studi dimostrano che l’esercizio fisico e la terapia fisica sono efficaci nell’aiutare gli adulti anziani a migliorare l’andatura e l’equilibrio. L’obiettivo finale dell’utilizzo della terapia fisica è massimizzare la mobilità sicura e indipendente.

I programmi di terapia fisica personalizzati possono aiutare i residenti a riguadagnare il loro precedente livello di funzione e/o superare le limitazioni alle loro capacità a causa dell’età o delle condizioni. Attraverso una varietà di modalità di trattamento personalizzate, i fisioterapisti lavorano con i residenti con problemi di mobilità e andatura per migliorare quanto segue:

  • la forza e la resistenza
  • l’equilibrio e la coordinazione
  • comune range di movimento
  • funzione nelle estremità inferiori

Un regime di terapia fisica può includere una varietà di approcci, come l’esercizio terapeutico, massaggio e la terapia termale, tra gli altri.

Mentre la riabilitazione non può invertire completamente i problemi di mobilità e andatura, la terapia fisica può aiutare i residenti a migliorare notevolmente la loro andatura e l’equilibrio e, in definitiva, godere di una migliore qualità della vita.

In Apex Rehab, ci impegniamo a fornire i programmi di terapia fisica più completi disponibili per aiutare i residenti a gestire con successo le loro attività e migliorare la loro qualità di vita. Per saperne di più su come potremmo beneficiare il vostro SNF, chiamata (412) 963-9698.

Condividi Lista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.