Guida al Minimalismo nel Mondo Reale

Credito: Westend61/Getty Images

MMinimalismo sembra essere diventata una gara a proprio il minimo. Ti sei sbarazzato di 40 sacchi di roba in 40 giorni, o 5.000 cose in un anno, o hai ridotto gli effetti personali della tua vita fino a quando tutto potrebbe entrare in una casa in miniatura? In un saggio su Boing Boing, l’autore e imprenditore James Altucher ha elencato con orgoglio gli oggetti che possiede: “Ho una borsa di vestiti, uno zaino con un computer, iPad e telefono. Non ho altri beni. Oggi non ho un indirizzo. In questo preciso momento sono seduto in un ristorante e non c’è posto per me per andare a sdraiarsi.”

Sono un grande fan del lavoro di Altucher e penso che sia fantastico che abbia trovato ciò che funziona per lui. Ma tali strategie estreme non sono pratiche per la maggior parte delle persone. Se hai bambini piccoli, ad esempio, vivere fuori da un singolo zaino non è un metodo per semplificare la tua vita — è un modo per renderlo infinitamente più difficile.

È vero che il decluttering può renderti più felice e più sano. Ma credo che la nostra ossessione per le “restrizioni” sia una distrazione dal reale beneficio del minimalismo. Si tratta di molto più di quello che possiedi. Si tratta di fare spazio per quello che vuoi nella vita.

L’anno scorso, ho deciso di adottare un approccio minimalista alla mia vita, selezionando solo una cosa a cui impegnarmi in ogni area: un libro alla volta, un podcast sul mio telefono, una tecnica per alleviare lo stress. Di conseguenza, ho guadagnato un focus che non avevo mai sperimentato prima, e da allora ho raggiunto cose che non ho mai pensato possibile. Sono stato in grado di trovare più tempo per scrivere, lavorare quattro giorni alla settimana, guadagnare più di $25.000 al mese e, soprattutto, sperimentare più di ciò che la vita ha da offrire.

In altre parole, praticare il minimalismo non significa che non devi vendere tutto e vivere da uno zaino. Ci sono molti modi per abbracciare una mentalità minimalista in un modo che ha senso per la propria situazione. Ecco alcune strategie di vita reale.

Quando hai meno disordine mentale, puoi più facilmente fare spazio alle cose della tua vita che ti danno un immenso appagamento. Ma prima che ciò accada, devi decidere quali sono quelle cose. Le tre cose della mia vita che apprezzo di più sono la scrittura, la mia famiglia e la mia carriera nella tecnologia. Il minimalismo mi ha permesso di incanalare la mia attenzione in queste tre aree.

Impara a dire no

Quest’anno si è presentata un’opportunità che mi avrebbe permesso di incontrare uno dei miei più grandi eroi. Ho detto di no. Avevo appena iniziato una nuova carriera e aveva diverse scadenze di scrittura. Mentre il vecchio me sarebbe calci attuale me, io non sono disposto a sabotare la mia attenzione.

Con il minimalismo, “no” è uno degli strumenti più importanti a tua disposizione. Dire ” no ” ti permette di creare lo spazio necessario per ottenere quelle cose che vuoi veramente.

Fosso the filler

I miei articoli erano muri epici di testo che richiedevano un’eternità per essere letti. Ho deciso di applicare un approccio minimalista e scrivere alcuni pezzi più brevi. Ho iniziato a diventare più premuroso delle persone che leggevano il mio lavoro, offrendo loro il più valore possibile il più rapidamente possibile. Ora, i miei articoli sono più ampiamente letti, condivisi e commentati. Ci sono modi per eliminare il riempitivo in tutti i tipi di aree della tua vita: le tue riunioni, i tuoi viaggi nei negozi di alimentari e le tue abitudini di intrattenimento sono alcuni esempi.

Limita il tuo telefono a 10 app

Quando ho iniziato a praticare il minimalismo, sapevo che avevo bisogno di saltare la mia vita digitale con una proverbiale manichetta antincendio. Ho cancellato tutte le app sul mio telefono e poi ho aggiunto lentamente solo quelle che ho trovato senza cui non potevo vivere. Il risultato finale è stato solo 10 applicazioni sul mio homescreen, che mi ha permesso di tagliare le distrazioni e trascorrere più tempo con i miei pensieri.

Concentrati su meno amici

Una volta ho raccolto amici e conoscenti come vecchi contenitori Tupperware infilati in un armadio da cucina. Credevo che costruire una rete riguardasse la quantità rispetto alla qualità, e non ho fatto molti sforzi per coltivare relazioni che mi rendessero felice.

Ma durante un periodo di disoccupazione, mi sono reso conto che molti dei miei “amici” non erano le persone che una volta pensavo. Questa è stata una lezione difficile da imparare, ma, in un certo senso, è stata una benedizione. Sono stato in grado di applicare l’approccio minimalista alle mie relazioni e scartare coloro che erano interessati solo alla mia vita a causa della precedente posizione che ho ricoperto. Questo mi ha permesso di trascorrere più tempo con il piccolo gruppo di persone che amo, coloro che si preoccupano di me come persona e non solo le dimensioni del mio seguito social media.

Riduci i tuoi beni fisici

Mentre il minimalismo riguarda più dei beni fisici, liberarmi delle cose ha comunque migliorato enormemente la mia vita. Mi sono trasferito l’anno scorso, e il mio nuovo appartamento non aveva spazio per tutte le cianfrusaglie che avevo raccolto. Sono stato costretto a prendere decisioni consapevoli su tutto ciò che possedevo: Ho tagliato il mio guardaroba a metà, scartato la mia collezione di cravatte e ho venduto l’attrezzatura dello studio di registrazione che stavo accumulando per colpa al miglior offerente.

Forse la più grande realizzazione da questo esercizio era che meno cose avevo bisogno di possedere, meno soldi avevo bisogno di guadagnare. Questa è stata un’idea che mi ha aiutato la transizione in una settimana lavorativa di quattro giorni al mio lavoro da 9 a 5. Se stai cercando di declutter e non sai da dove cominciare, puoi leggere il processo che ho usato.

Il minimalismo non riguarda regole o numeri o spazi completamente vuoti in cui ti siedi e guardi le pareti bianche. È un modo di vivere, un’opportunità per dedicare più tempo a ciò che apprezzi e meno tempo in aree della tua vita che non ti portano gioia o appagamento. Sperimenta con esso e vedi cosa funziona per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.