Il modo ispanico di morte e morire

Indietro

Di Henry Fersko-Weiss
19 luglio 2018
Nella categoria: Articoli INELDA| 2018

Il sole bruciava mentre camminavamo lungo la strada polverosa verso il cimitero. La processione era guidata dal sacerdote locale, seguito dal marito della donna morta, dai figli, da altri membri della famiglia, da gran parte del villaggio in cui aveva vissuto tutta la sua vita, e da me, l’ospite accidentale che soggiornava nel villaggio come visitatore di membri lontani della famiglia. Un gruppo di membri maschi più anziani della comunità suonava musica mariachi mentre la processione si faceva strada dal blocco di cemento della donna verso la tomba dove il suo corpo sarebbe tornato sulla terra. Oltre ai lamenti di musica dalle donne in lutto in frantumi il caldo del pomeriggio.

Ci siamo raccolti tutti intorno alla tomba per ascoltare il sacerdote. Quando venne il momento di abbassare la bara nella terra, il marito della donna si gettò attraverso la parte superiore della bara per evitare che venisse abbassato. Le sue grida di angoscia mi straziarono il cuore. Dopo un minuto o giù di lì, alcuni uomini afferrarono il marito e lo trattennero mentre la bara scomparve nel terreno. Gli uomini dovevano tenere il marito in piedi, era così debole per il dolore.

Questa è stata la mia prima esperienza di un funerale messicano. Sono rimasto molto commosso dall’effusione aperta del dolore, così diversa dai funerali più sobri che ho vissuto nella mia famiglia, che è più tipica di un funerale bianco e nordamericano, indipendentemente dalla religione a cui appartengono le persone.

L’immagine dipinta sopra è vera per il modo in cui altri gruppi ispanici conducono i funerali. E il funerale è solo un aspetto del modo in cui la cultura ispanica si avvicina alla morte e alla morte. Poiché gli ispanici sono il più grande gruppo etnico negli Stati Uniti, con una popolazione di 57 milioni a partire dal 2015, secondo le ultime statistiche del Census Bureau, è importante che doulas abbia familiarità con alcuni dei loro standard culturali. Naturalmente, dobbiamo sempre ricordare che solo essere un membro di un gruppo culturale non necessariamente dettare quanto strettamente una particolare persona aderisce a tali atteggiamenti e comportamenti culturali.

Una delle influenze culturali che noi come doulas dobbiamo capire è come vengono prese le decisioni sanitarie in una famiglia ispanica con una persona morente. La cultura ispanica valorizza la famiglia al di sopra di qualsiasi individuo della famiglia. Pertanto, le decisioni sugli approcci al trattamento, l’uso di farmaci, la decisione di andare in ospizio e cercare di lavorare con doulas saranno prese dalla famiglia in qualche modo, non dalla sola persona malata. Il senso della famiglia può estendersi oltre i genitori, i nonni, le zie e gli zii, anche agli amici intimi. Quindi, come doula, devi stare attento a includere quegli individui che la famiglia identifica come famiglia. Costruire fiducia in una tale costellazione familiare significa sollecitare opinioni da tutti i membri della famiglia che sono presenti quando vengono discusse decisioni o desideri. Significa anche lasciare il tempo per la famiglia di raggiungere la famiglia allargata per i loro pensieri prima di venire a un accordo su come le cose dovrebbero svolgersi.

Un valore culturale correlato che influisce sul processo decisionale nella famiglia ispanica è il rispetto che le persone ispaniche danno alle persone in posizioni di autorità—che potrebbero provenire da età, sesso, istruzione o titolo. Questo rispetto per una persona di autorità può essere esteso a doulas, in quanto saranno considerati esperti nel campo della morte e della morte. Questo gioca fuori nelle persone a volte annuendo in modi che sembrano accordo o accettazione, ma potrebbe solo indicare che la persona sta ascoltando. Ciò significa che doulas deve fare attenzione a chiedere ciò che la gente ha sentito e come si sentono su di esso. Significa anche usare reflecting back per assicurarti di sapere che cosa stai ascoltando è una comprensione accurata di ciò che la persona stava trasmettendo.

Il valore del rispetto significa anche che doulas devono offrire rispetto alla persona con cui stanno lavorando. Se la persona morente e caregivers familiari immediati sono più anziani del doula, doula deve mostrare rispetto attraverso il modo in cui parlano con la persona e la lingua utilizzata. Ciò significa utilizzare titoli formali, come Senor e Senora. Gli americani tendono ad essere molto informale, utilizzando nomi subito. Questo può essere considerato maleducato in una famiglia ispanica. Questo valore di rispetto si riferisce anche alla posizione nella famiglia. Il maschio più anziano della famiglia detiene la più alta autorità e può prendere decisioni sanitarie per il resto della famiglia. Questa struttura molto gerarchica significa anche che i bambini non dovrebbero essere utilizzati come traduttori se gli adulti in famiglia non parlano inglese—distorce la gerarchia tradizionale in un modo che limita l’apertura di un genitore su ciò che sentono e le preoccupazioni che hanno. Certo, a volte usare un bambino più grande per tradurre non può essere evitato, ma la doula deve essere cauta su ciò che stanno chiedendo e guardare ad altri adulti della famiglia, quando possibile, per fare la traduzione.

Nella mia esperienza con le famiglie ispaniche ho trovato un’avversione per prendere decisioni che potrebbero essere pensate per portare alla morte più rapidamente. In molti casi questo significa rifiutare di firmare un DNR, offrire sacramenti dei malati fino alla fine, e di prendere accordi finali con una casa di pompe funebri. Come doulas, questo significa che dobbiamo onorare le idee culturali intorno a queste decisioni e sostenere la famiglia nelle loro convinzioni, anche se potrebbero sembrare superstiziosi e possono anche rendere le cose più difficili per la famiglia emotivamente negli ultimi giorni di vita.

Quando si pianifica l’atmosfera nella stanza della persona morente, doulas dovrebbe sapere che è importante per la famiglia posizionare piccole statue, rosario multiplo, ciondoli di un santo favorito, candele, cartoline di preghiera, immagini di Cristo, Maria e santi su e intorno al letto. Secondo la mia esperienza, alcune famiglie amano assicurarsi che i programmi religiosi-generalmente in spagnolo-vengano riprodotti il più spesso possibile sulla TV nella stanza.

È interessante notare che, anche se gli ispanici non amano generalmente parlare di morire, e possono persino trattenere quelle informazioni dalla loro amata malata, sono molto aperti dopo che la persona muore nel trattare con i morti. Sebbene la cremazione sia consentita, la maggior parte degli ispanici seguirà la convinzione cattolica che la sepoltura consenta al corpo della persona di tornare in polvere e assicurerà la loro risurrezione nell’aldilà. Questo è vero anche per le famiglie che non sono cattoliche.

Dopo che una persona muore, la famiglia può tenere una scia che va avanti per un paio di giorni. La bara sarà aperta e spesso contiene una fotografia amata dalla famiglia come omaggio alla persona che è morta. Durante la veglia il cibo può essere servito in un’altra stanza. A volte ci sono anche giochi di carte o domino interpretati da membri più anziani della famiglia. Le sveglie non sono affari tranquilli, sono spesso rumorosi con conversazioni, storie, bambini che giocano e emozioni espresse. I bambini sono di solito inclusi in tutti i riti funebri perché onorare la persona è importante per la prossima generazione che avrà una certa responsabilità nel prendersi cura dei morti visitando la loro tomba ogni anno.

Si potrebbe dire un rosario in una chiesa cattolica per la persona che è morta. Chiunque è il benvenuto a partecipare inginocchiandosi e seguendo insieme con il rosario. Dire il rosario è un modo per aiutare la persona morta a garantire il suo posto in cielo. Quando sarà finito la gente se ne andrà in silenzio.

Il giorno dopo la fine della veglia verrà celebrata un’alta messa per onorare e celebrare la persona che è morta. La comunione sarà offerta durante la messa. Fiori e regali saranno collocati sulla parte superiore della bara per mostrare l’amore della gente per la persona morta. I regali possono anche essere stati collocati all’interno della bara durante la veglia. Così molte famiglie ispaniche amano acquistare cofanetti con cassetti di memoria, così fotografie, gioielli, ricordi, lettere alla persona morta e regali possono essere portati nella tomba. In segno di rispetto, doulas dovrebbe quando possibile partecipare sia alla veglia che al funerale. Per alcune famiglie ispaniche, la veglia è veramente un affare di famiglia,e gli estranei non possono essere accolti. Ma il funerale è un affare di comunità, e la presenza di doulas sarà molto apprezzata. Doulas dovrebbe chiedere se possono partecipare a uno o entrambi questi eventi. Questa richiesta formale è anche un segno di rispetto.

Come ho sperimentato in quel piccolo villaggio in Messico, le processioni dalla casa funeraria al luogo della tomba sono comuni quando possibile, e si verificheranno almeno nel cimitero. Dopo che la bara è stata abbassata nel terreno, i membri della famiglia, a turno, tireranno un pugno pieno di terra sulla bara, e forse offriranno parole personali alla persona morta. La tomba è un luogo di orgoglio per gli ispanici, ed è spesso decorato con candele e composizioni floreali. Per i nove giorni dopo il funerale, i membri della famiglia accenderanno candele nella loro chiesa locale per offrire preghiere per l’anima della persona morta e recitare il rosario ogni notte. Dopo i nove giorni, la famiglia reciterà il rosario almeno una volta al mese per tutto il primo anno successivo alla morte, e poi ogni anno dopo. Se la famiglia è cattolica, si dirà una messa per la persona che è morta il terzo, settimo e tredicesimo giorno dopo la morte.

Oltre alle preghiere e alla visita alla tomba ogni anno alla data della morte, le famiglie ispaniche celebrano i loro morti in All Souls Day, il 2 novembre. Questo è il giorno in cui visiteranno le tombe di coloro che sono morti, portando cibo che la persona potrebbe aver amato, insieme a fiori e immagini della persona. Molti trascorrono la giornata lì, parlando dei morti, mangiando e celebrando la loro vita.

Da quando ho iniziato questo articolo con la mia esperienza di una morte messicana, lo concluderò con una discussione sulle cerimonie del Giorno dei Morti (Dia de los Muertos) in Messico. Ciò si verifica a partire dal 1 ° novembre, quando si pensa che le anime dei bambini defunti tornino al mondo dei vivi, seguito il 2 novembre dal ritorno delle anime degli adulti. Le calendule sono spesso usate per decorare la tomba perché quel fiore fiorisce in quel periodo dell’anno e il suo profumo è pensato per aiutare le anime a trovare la strada di casa. Alters sono impostati in casa con cibi preferiti del defunto, insieme a fotografie, teschi di zucchero con il nome del defunto su di loro, e pan de Muertos, che è un pane speciale. L’incenso è acceso per aiutare gli spiriti a trovare la via del ritorno per visitare i vivi. Figure di Catrina, o bambole con una faccia scheletro sono anche decorazioni d’altare preferite.

La gente va al cimitero e può anche passare tutta la notte lì, mangiare, bere, giocare a carte e ascoltare musica. Molte persone amano indossare il trucco o una maschera che assomiglia a un teschio e indossare abiti che ha le immagini di teschi su di loro. Questo modo di celebrare è pensato per essere gioioso e divertente. Anche i diversi colori utilizzati hanno significato. E ‘ un modo per accogliere i morti indietro, onorarli, e per dimostrare che la morte non è da temere. Questo modo di onorare i morti è un misto di credenze messicane cattoliche e indigene. Per gli aztechi, il cranio era sia un’immagine di morte che di rinascita. Alla fine dei festeggiamenti, le immagini dei teschi hanno lo scopo di spaventare gli spiriti in modo che tornino nell’aldilà.

Ancora una volta, è importante ricordare che ogni famiglia ispanica può avere una propria variazione sulla cura per i morenti e come si occupano delle cerimonie dopo la morte. Come doulas, sappiamo quanto sia importante rituale può essere in molti punti nel processo di morire. Sarà importante per voi di conoscere alcune delle tradizioni comuni, così la famiglia vede che si capisce che cosa possono desiderare e come aiutarli a portare quelle tradizioni fuori. Avrete bisogno di chiedere su tutti questi aspetti di onorare i morenti e morti, in modo da capire come una particolare famiglia desidera onorare le loro tradizioni. Quando le famiglie hanno vissuto negli Stati Uniti per generazioni, possono seguire le tradizioni molto più liberamente. Ma non sorprenderti se i vecchi modi tornano alle persone e diventano più importanti man mano che una persona si avvicina alla morte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.