Intervista: Margaret Lowman

Margaret Lowman, del New College of Florida, ha aperto la strada all’ecologia forestale costruendo la prima passerella a baldacchino in Nord America, nel 1991. Ricorda le sue avventure come scienziato e genitore single in It’s a Jungle Lassù.

Perché trascorrere del tempo sugli alberi?

Si stima che quasi il 50 per cento della vita sulla terra viva nelle tettoie degli alberi, eppure questa era una regione inesplorata fino a circa 25 anni fa. Gran parte del mio lavoro ha coinvolto risolvere la sfida di entrare solo in cima agli alberi: inventare gadget, raffinare il design di mongolfiere, creare passerelle a baldacchino, lavorare da raccoglitori di ciliegie e gru edili. Una volta lassù, ho scoperto che gli insetti mangiano quattro volte più materiale fogliare di quanto immaginassimo.

È importante?

Molte cose stressano le foreste. E con le foreste che diventano più calde, più secche e più frammentate, le epidemie di insetti sono prevedibilmente una delle prime risposte ai cambiamenti climatici.

Hai portato i tuoi due figli, ora studenti a Princeton, in viaggi di ricerca.

Spesso ho dovuto. Quando erano 7 e 5, abbiamo volato su un vecchio aereo prop nelle giungle del Belize, dove stavo costruendo una passerella baldacchino. Abbiamo dormito sotto tarantole aggrappate al soffitto di paglia della nostra capanna e fatto progetti di ricerca in Australia e Perù. Ma gli scienziati non sono sempre stati tolleranti con i miei figli. Sono stati cacciati dalla Biosphere 2 in Arizona, dove stavo costruendo un sistema di accesso a baldacchino. Un collega non li avrebbe lasciati vicino ai microscopi in un progetto comune, anche se i miei figli erano molto abili a identificare i bug. Questo atteggiamento ha rafforzato la mia convinzione che le donne hanno bisogno di muscolo nel mondo della scienza.

È stato detto che le madri di bambini piccoli sono sottorappresentate nelle scienze perché non possono mettere nelle lunghe ore.

Ho sperimentato capitoli nella mia vita quando giocoleria genitorialità e carriera mi ha messo in svantaggio. La scienza ha bisogno del cervello delle donne. E poiché le donne sono l’unica metà della società che può avere figli, il nostro sistema deve adattarsi a questo. Ad esempio, elencare l’assistenza all’infanzia in un budget di sovvenzione sarebbe un modo per dare alle donne più opportunità.

Le passerelle a baldacchino sono utilizzate in alcuni luoghi per promuovere il turismo. Questo non danneggerà questi fragili ecosistemi?

Le passerelle a baldacchino sono diventate una grande opportunità per la popolazione locale di creare un reddito da una foresta senza disboscarla, e questo è un successo per la conservazione.

Dici di guadagnarti da vivere arrampicandoti sugli alberi. Come ti sei interessato a questo?

Come una bambina a Elmira, New York, Ho fatto forti albero con la mia migliore amica, Betsy Hilfiger. Salvavamo gli uccelli caduti dai loro nidi. Nel frattempo, il fratello di Betsy Tommy era nel loro seminterrato cucendo jeans a campana. Ha continuato a sviluppare un impero di abbigliamento. Ora gli Hilfiger e io raccogliamo fondi per il campo Meg Lowman Treetops per ragazze svantaggiate, a Elmira, sperando di ispirarle nelle carriere scientifiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.