Materiali Genome Initiative

Portare Interpreti:
— National Renewable Energy Laboratory – Golden, CO
— Lawrence Berkeley National Laboratory – Berkeley, CA
Durata del Progetto: da ottobre 2014 a luglio 2015

Progetto di Sfondo

Lo sviluppo di nuovi più performanti materiali per costruzioni e impianti, saranno un elemento chiave per rendere l’alta efficienza, elevate prestazioni e di edifici del futuro. L’applicazione di nuove tecnologie per la produzione di materiali da costruzione ad alte prestazioni-refrigeranti migliori, migliore scambio termico, isolamento più efficace e materiali con proprietà di prestazioni dinamiche che sono durevoli, forti e convenienti-sarà un modo in cui gli edifici del futuro saranno più avanzati degli edifici di oggi.

Un approccio promettente per scoprire e applicare nuovi materiali è attraverso quello che viene definito il Materials Genome Initiative (MGI), che include sia approcci computazionali basati su calcolo ad alte prestazioni, sia esperimenti ad alto throughput basati su approcci combinatoriali. L’obiettivo di MGI è “dimezzare i tempi e i costi attuali per portare nuovi materiali dal laboratorio al mercato” . La portata delle opportunità di R&D per MGI nell’ambiente degli edifici, tuttavia, rimane poco chiara.

Obiettivo del progetto

NREL e LBNL condurranno uno studio scoping di MGI per l’efficienza energetica degli edifici che affronta (come minimo) le seguenti domande:

  1. Qual è lo stato di MGI (computazionale e sperimentale) relativo ai materiali da costruzione?
  2. Quali sono le limitazioni materiali più gravi negli edifici, compresi solidi e fluidi? (cioè se si potessero applicare materiali “ideali”, quale potenziale risparmio energetico potrebbe risultare?)
  3. In che modo MGI può contribuire a migliorare l’efficienza energetica degli edifici affrontando queste limitazioni dei materiali?

NREL e LBNL affronteranno le suddette domande attraverso una combinazione di analisi di mercato e tecno-economica, nonché attraverso un workshop di raccolta di informazioni. Questo workshop riunirà esperti provenienti da tutti i laboratori pertinenti BTO, nonché università e partner industriali in materia di materiali e scienze dell’edilizia, compresi i partner NREL identificati in precedenza che sono leader chiave nello spazio MGI. Dopo il workshop sarà scritto un rapporto di studio che descrive in dettaglio i risultati della revisione e dell’analisi e sarà sottoposto alla BTO e alla peer-review accademica per la pubblicazione.

Contatti

Responsabile della tecnologia DOE: Karma Sawyer
Interpreti principali: Robert Tenent (NREL) e Robert Van Buskirk (LBNL)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.