Qual è lo statuto di negligenza medica delle limitazioni in Texas?

Una delle esperienze più stressanti della vita è la diagnosi di una condizione medica e/o che richiede il ricovero in ospedale o un intervento chirurgico. Il livello di ansia aumenta quando la condizione affligge una persona cara. Quindi, quando apprendi che un medico di cui ti fidavi ha commesso una negligenza medica, e che la negligenza ha causato danni a te o a una persona cara, vuoi giustizia.
Mentre questo è comprensibile, è essenziale sapere che se si desidera esplorare la possibilità di presentare una causa, ci sono limiti di tempo imposti dalla legge. Se non si file entro la scadenza, non sarà in grado di file a tutti. Questo è chiamato uno statuto di limitazioni.

Qual è lo statuto delle limitazioni per Malpractice medica in Texas?

Lo statuto delle limitazioni per le richieste di responsabilità sanitaria in Texas è di due anni dalla data dell’infortunio. Se non è possibile determinare la data esatta dell’infortunio, è possibile presentare un reclamo due anni dalla data di fine del ricovero. Tuttavia, in nessun caso è possibile presentare un reclamo dopo 10 anni dall’atto o dalla mancata azione che ha provocato lesioni. Questo è noto come lo statuto del riposo.

Che cosa è considerato Malpractice medica in Texas?

Reclami di negligenza medica in Texas sono indicati come reclami di responsabilità sanitaria. Leggi statali Lone Star definiscono tali affermazioni come una causa di azione contro un operatore sanitario per il trattamento, la mancanza di trattamento, o altra partenza dagli standard accettati di assistenza medica, che si traduce in lesioni o morte. Ciò include fornire un trattamento negligente e una diagnosi errata di una malattia o un errore durante l’intervento chirurgico.

I danni in genere includono l’esacerbazione (peggioramento) di una condizione medica o la fornitura di un trattamento o di un intervento chirurgico che non era necessario.

Quando si presenta questo tipo di reclamo, è possibile citare in giudizio per l’importo delle perdite finanziarie (ad esempio, se hai bisogno di ulteriori trattamenti o interventi chirurgici per correggere l’errore, salari persi, perdita di capacità di guadagno, ecc.) dolore e sofferenza, angoscia mentale, perdita di consorzio, deturpazione, menomazione fisica, perdita di compagnia, disagio, perdita di godimento della vita, lesioni alla reputazione). Tuttavia, i danni non economici sono limitati a $250.000.

E se il trattamento medico andasse di pari passo con rischi specifici?

È indiscutibile che alcuni trattamenti medici sono rischiosi. Tuttavia, gli operatori sanitari sono tenuti per legge a rivelare tali rischi ai loro pazienti o alle persone autorizzate ad acconsentire per i pazienti (come il genitore di un minore, il tutore legale o un membro della famiglia con procura). In questo modo, il paziente o il suo tutore legale può fornire il consenso informato, per iscritto, per il trattamento o l’intervento chirurgico raccomandato.

Leggi sui minori

I minori hanno anche due anni dalla data dell’infortunio o dal completamento del ricovero in ospedale per presentare un reclamo di responsabilità sanitaria. L “unica eccezione è quando la negligenza coinvolge minori che erano sotto l” età di 12 al momento della lesione. In tal caso, hanno fino all’età di 14 per presentare il loro reclamo, o di avere qualcuno presentare una causa per loro conto.

Quando contattare un avvocato

Se hai motivo di credere di essere vittima di negligenza medica, parla con un avvocato il prima possibile. Questo perché a volte, un infortunio non è necessariamente ovvio. Avrete bisogno di condurre un processo chiamato “discovery”, al fine di richiedere ulteriori informazioni, come le cartelle cliniche e la testimonianza giurata da fornitori di servizi medici. È come mettere insieme pezzi di un puzzle per avere un quadro completo. Una volta che avete tutti i componenti necessari, il vostro avvocato determinerà se malpractice effettivamente verificato.
Questo processo è lungo. Pertanto, dovresti agire il prima possibile, prima che lo statuto delle limitazioni ti impedisca di presentare un reclamo.

Avvocati di contenzioso civile in Texas

Se credi di essere vittima di negligenza medica e hai bisogno di sapere come andare avanti, gli avvocati esperti dello studio legale Weycer possono aiutarti.
Discutere il vostro caso GRATUITAMENTE oggi contattandoci online o chiamando (713) 668-4545.

Nota: Questo blog è solo a scopo informativo e non crea una relazione avvocato/cliente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.